rotate-mobile
Attualità San Felice a Cancello

Stop ai camion: 4 check point per multare i trasgressori

I dispositivi leggeranno le targhe degli automezzi. Il sindaco e l'assessore: "Traffico ormai insostenibile"

La giunta di San Felice a Cancello guidata dal sindaco Emilio Nuzzo ha approvato l’istituzione di un sistema di controllo automatico del passaggio dei mezzi pesanti.

In particolare, ciò prevede l’installazione di quattro varchi, dotati di dispositivi elettronici omologati, per l’individuazione di mezzi superiori ai 35 quintali o ai 7 metri di lunghezza che non saranno autorizzati ad attraversare il centro abitato. I dispositivi saranno installati all'ingresso di via Circumvallazione, dall'incrocio con via Ponte Trave, per i veicoli diretti a San Felice a Cancello; all'ingresso in via Napoli, dall'incrocio con via Schiavetti, per i veicoli diretti a San Felice a Cancello; all'ingresso in via Polvica, dall'incrocio con S.P.343 variante di collegamento, per i veicoli diretti a Cancello Scalo; all'ingresso in via Polvica, dall'incrocio con via dei Sanniti, per i veicoli diretti da Cancello Scalo a Nola.

Tale realizzazione, promossa dal sindaco Emilio Nuzzo e dall’assessore delegato alla Polizia Municipale, Annibale Melchiorre, si rende necessaria poiché, infatti, giungono continue richieste e segnalazioni da parte dei cittadini per il continuo disagio a causa dell’intenso traffico, generato dai mezzi pesanti, lungo la SP338, che attraversa quasi tutto il territorio comunale e consente di raggiungere importanti svincoli stradali e autostradali.

Inoltre, l’esiguo numero di personale della Polizia Municipale non permette una continua prevenzione e controllo del traffico sulle strade del comune di San Felice a Cancello. "Noi come amministrazione abbiamo preso in carico le tantissime difficoltà, i vari disagi che la popolazione di San Felice a Cancello affronta e subisce ogni giorno ormai da anni. Quello del traffico, soprattutto nei quattro punti dove sono previste le installazioni di check automatico sui mezzi, è una problematica che attanaglia da tempo il nostro comune. Su queste strade è aumentata sempre di più la circolazione, soprattutto di furgoni pesanti, autocarri e bilici, che in alcuni punti del giorno creano grossissimi rallentamenti e, di conseguenza, generano traffico intenso, mettendo a rischio non solo il regolare flusso veicolare, ma anche la sicurezza stradale. Ecco, questi controlli automatici sono mirati a porre rimedio e risolvere una volta per tutte questa situazione di disagio, ma anche ad assistere la nostra Polizia Municipale, ridotta all’osso come organico" sono le parole del sindaco Nuzzo e dell’assessore Melchiorre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop ai camion: 4 check point per multare i trasgressori

CasertaNews è in caricamento