menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La tensostruttura comunale di San Potito Sannitico

La tensostruttura comunale di San Potito Sannitico

Ripristinata la tensostruttura danneggiata dal maltempo

Il sindaco Imperadore: "E' un luogo dotato di grandi potenzialità"

Con una delibera di giunta comunale del mese di giugno 2019, il Comune di San Potito Sannitico ha approvato il progetto esecutivo, redatto dall'ingegnere Antonio Romano, per i lavori di ripristino della tensostruttura comunale (in via Pozzo Campagna) nell'ambito del protocollo d'intesa Anci - Ics (iniziativa sportmissione comune 2019).

Dopo la conclusione degli iter burocratici e la consegna dei lavori all’impresa Innovazioni & Design da Piedimonte Matese e la direzione dei lavori al geometra Daniele Brandi da San Potito Sannitico, è stata consegnata alla cittadinanza una struttura gravemente danneggiata dagli eventi atmosferici del 23 e 24 febbraio 2019. Un progetto voluto fortemente dall’amministrazione Imperadore, al fine di regalare alla comunità potitese un bene tanto voluto quanto utile e di interesse socio-culturale.

"L’impianto sportivo sarà utilizzato non solo per le attività sportive legate ai campionati di calcetto, pallavolo e basket ma in modo multidisciplinare - ha precisato il sindaco Francesco Imperadore - Occorre precisare altresì, che la struttura riveste una notevole importanza dal punto di vista sociale e che sarà destinata ad attività socio-culturali ed il ripristino dell’impianto sportivo, farà sì che, l’intero complesso diventi un luogo dotato di grandi potenzialità e particolarmente indicato per la crescita sociale dei giovani della comunità potitese. Insomma, l’amministrazione del fare, ancora una volta, attenta a tutte le problematiche della comunità, ha consegnato in tempi record un bene tanto richiesto quanto voluto dai cittadini".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lite mamma-prof ripresa in un video: “Incomprensioni superate”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento