rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Attualità Lusciano

Tensioni in maggioranza, il sindaco chiama i gruppi alla responsabilità: "Superare divergenze"

Il primo cittadino interviene per sedare gli animi dopo i recenti dissidi

Tensioni in maggioranza, il sindaco di Lusciano, Giuseppe Mariniello, rompe il silenzio e invita le varie anime della squadra a superare le divergenze.

UniAmo Lusciano, identificato pubblicamente con il simbolo della Farfalla, ha chiesto un incontro con il primo cittadino dopo la modifica dell’assetto iniziale della giunta comunale, frutto di un laborioso e complicato accordo politico iniziale. Secondo questo accordo, le liste afferenti direttamente al sindaco, oltre alla carica di primo cittadino, avrebbero espresso il Presidente del Consiglio ed un assessore; la seconda lista, in ordine di preferenze, avrebbe espresso il Vicesindaco con assessorato, mentre alla terza lista sarebbe andato un assessorato di rilievo con deleghe primarie.

Ciò premesso, a seguito delle modifiche intervenute rispetto al quadro originario della Giunta Comunale, Mariniello nell’incontro avuto con gli esponenti della Farfalla ha dichiarato che: ”Le modifiche delle deleghe, non senza difficoltà, sono scaturite da incomprensioni e dissidi che alcuni consiglieri ed assessori provavano nei confronti dell’assessore  Mottola, il quale , responsabilmente, ha accettato  le deleghe assegnategli. Tengo a precisare che nulla può essere addebitato all’assessore Mottola sempre proficuo e costruttivo, le modifiche si sono rese necessarie “pro bono pacis” onde evitare che dissidi personali portassero ad ulteriori conflitti all’interno della maggioranza”.

Mariniello aggiunge: “Sono certo che oggi è arrivato il momento di dare una svolta all’azione amministrativa, richiamando alle proprie responsabilità tutti i gruppi politici, superando le divergenze personali e concentrando le energie di tutti nella risoluzione dei molteplici problemi del paese e nella realizzazione degli obiettivi del programma elettorale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tensioni in maggioranza, il sindaco chiama i gruppi alla responsabilità: "Superare divergenze"

CasertaNews è in caricamento