menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Consiglio di Stato ribalta la sentenza contro il Tennis Club

Il Comune aveva revocato la concessione, ma il Tar lo aveva stoppato. Ora cambia tutto

C’è una svolta importante per la gestione dei campi di tennis di San Nicola la Strada. Il Consiglio di Stato ha infatti accolto il ricorso presentato dal Comune per riformare la sentenza del Tar Campania che aveva annullato l’atto col quale l’Ente aveva revocato in autotutela la concessione al Tennis Club San Nicolal Strada. In particolare l’Ente, che si è affidato all’avvocato Renato Labriola, ha sottolineato come l’atto di revoca della gestione fosse stato attuato per una violazone della regola che impone l’affidamento della concessione mediante gara; i vizi di illogicità e competenza che inficiavano l’affidamento originario; l’indeterminatezza del canone di concessione. Elementi che il Tar Campania non aveva ritenuto congrui per confermare l’atto di revoca, accogliendo il ricorso che era stato presentato dal Tennis Club. Il Consiglio di Stato ha invece dato una interpretazione diversa ed ha ritenuti sussistenti le motivazioni dell’atto arrivando alla conclusione che la revoca era giusta e poteva essere effettuata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento