rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Attualità Orta di Atella

Troppi furti e raid vandalici, 200mila euro per le telecamere

Provvedimento della giunta comunale a poche ore dalla scadenza del bando della Prefettura

La giunta comunale di Orta di Atella guidata dal sindaco Antonio Santillo ha preso un provvedimento tempestivo per affrontare la crescente preoccupazione per la sicurezza urbana e i recenti episodi di vandalismo che hanno colpito il territorio. E' stato approvato un progetto da 200mila euro, necessario per accedere ai finanziamenti messi a disposizione dalla Prefettura.

La delibera è stata votata pochi giorni prima della scadenza del termine fissato, con la partecipazione di Andrea Villano, Adriana Laura Cinquegrana, Florentia Lamberti e Pasquale Pellino, mentre l'unico assente è stato Antonio Russo. Il progetto, elaborato in collaborazione con il comando della polizia locale, prevede l'installazione di una rete di videocamere sul territorio per monitorare le varie zone e contrastare efficacemente gli episodi di vandalismo e microcriminalità.

L'intervento, sebbene finanziato, richiederà un impegno economico continuativo da parte del Comune per i prossimi cinque anni, al fine di garantire la manutenzione delle apparecchiature installate. Tuttavia, questa iniziativa è considerata fondamentale per migliorare la sicurezza pubblica e proteggere le aree e le strutture comunali da atti vandalici.

Le videocamere non solo serviranno a dissuadere comportamenti illegali, ma saranno anche di supporto alle forze dell'ordine per intervenire prontamente in caso di necessità, come ad esempio episodi di furto o danneggiamento di negozi e attività commerciali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppi furti e raid vandalici, 200mila euro per le telecamere

CasertaNews è in caricamento