rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Attualità Orta di Atella

Un sistema di telecamere per "combattere vandali e criminali"

Il documento approvato dalla giunta comunale guidata dal sindaco Gaudino

Il Comune di Orta di Atella ha approvato il progetto ‘Occhio ad Orta, città sicura’ per la realizzazione di una rete di videosorveglianza cittadina’ ed ha aderito al patto per l’attuazione della sicurezza urbana. L’ok è arrivato dalla giunta guidata dal sindaco Vincenzo Gaudino. Nel patto c’è scritto che possono essere ammessi a finanziamento quei Comuni che “individuano come prioritario obiettivo, per la prevenzione ed il contrasto dei fenomeni di criminalità diffusa e predatoria, l’installazione di sistemi di videosorveglianza in determinate zone del territorio comunale o infra-comunale e che intendono realizzare sistemi di videosorveglianza il cui tracciato di progetto non si sovrappone con quelli gia precedentemente realizzati con finanziamenti comunitari, statali, regionali o provinciali concessi o erogati negli ultmi 5 anni”.

L’amministrazione Gaudino “intende installare sul territorio comunale un impianto di videosorveglianza che porterà notevoli benefici in quanto consentira di monitorizzare alcuni edifici comunali e le principali vie di accesso alla cittadina e l’attivazione di misure di prevenzione e di tutela della pubblica sicurezza in ambito comunale”. Ma non solo perché garantirà di ricostruire “in tempo reale, la dinamica di atti vandalici ed azioni di teppismo nei luoghi pubblici di principale frequentazione, per permettere un pronto intervento della Polizia Municipale e delle Forze dell’Ordine a tutela del patrimonio pubblico”.

Ma non finisce qui perché ci sarà anche “la vigilanza sul pubblico traffico per consentire l’immediata adozione di idonee contromisure e l’attivazione di uno strumento operativo di protezione civile sul territorio comunale”. Nel documento approvato dalla giunta comunale non c’è scritto in realtà di quanto sia il progetto e quindi di fatto nemmeno quale sia l’importo richiesto a finanziamento. L’importante però è che si possa partire con questi interventi anche per dare una risposta ai cittadini di Orta di Atella che hanno creduto nella maggioranza ad oggi guidata dal sindaco Vincenzo Gaudino e dal suo vice Vincenzo Tosti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un sistema di telecamere per "combattere vandali e criminali"

CasertaNews è in caricamento