rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Attualità Villa Literno

Multe per chi passa col rosso: telecamere su 6 semafori

Il Comune vuole fare cassa e ovviamente garantire la 'sicurezza' del territorio

Il Comune di Villa Literno vuole fare cassa ed ha deciso di installare 6 dispositivi omologati per la rilevazione di infrazioni semaforiche e per rilevamento del passaggio al rosso semaforico. Per il noleggio l’Ente può spendere fino a 149mila euro per un affidamento che sarà di 2 anni. Chi vorrà noleggiare i dispositivi dovrà dimostrare di avere “esperienza nel campo del servizio di noleggio attrezzatura per la rilevazione di infrazioni semaforiche e/o di rilevazioni transiti ai fini della sicurezza stradale oltre che del servizio di data entry dimostrando di aver eseguito servizi analoghi nell’ultimo triennio”. Chiaramente i documentatori di infrazioni semaforiche devono essere omologati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per l’accertamento in modalità automatica senza la presenza dell’agente accertatore delle violazioni delle prescrizioni dell’articolo 146 (passaggio con il rosso) del Codice della strada. Le richieste dovranno pervenire entro il 16 settembre alle ore 12. E’ un provvedimento che potrebbe far storcere un po’ il naso ai cittadini visto che il fine ultimo è - ovviamente - permettere al Comune di incassare dei soldi dalle multe.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Multe per chi passa col rosso: telecamere su 6 semafori

CasertaNews è in caricamento