menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I dipendenti del cantiere rifiuti di Castel Volturno

I dipendenti del cantiere rifiuti di Castel Volturno

I dipendenti si tagliano lo stipendio per far assumere altri 9 colleghi part-time

L'accordo raggiunto con la nuova società che gestirà la raccolta rifiuti

Passaggio di cantiere definitivo con sorpresa a Castel Volturno. La società Teknoservice S.r.l affidataria del nuovo servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani nel tenimento comunale in sostituzione della Senesi Spa ha riassorbito 68 dipendenti uscenti con decorrenza al primo novembre ed ha accettato la richiesta di assunzione di 9 unità lavorative su proposta del sindacato FIT CISL.

 La richiesta di assunzione di nuovo personale è stata incentivata dal sindacalista Giulio Testore coordinato dalla FIT CISL rappresentata da Elpidio Martucci. Per rendere possibile l'inserimento delle 9 unità lavorative in regime di part time, i 68 lavoratori uscenti della Senesi si sono decurtati 20 minuti giornalieri cadauno al fine di garantire la copertura economica dei nuovi assunti.

Un gesto che non ha lasciato indifferente i vertici della società Teknoservice che ha accolto la richiesta e da martedì 5 novembre decorrerà l'assunzione dei 9 lavoratori. 'La solidarietà abbatte le barriere dei costi' affermano soddisfatte le voci sindacali FIT CISL. Il gesto solidale degli ex dipendenti Senesi é stato accolto con ammirazione dal Sindaco Luigi Petrella e gli altri componenti dell'amministrazione comunale presenti alla verbalizzazione del passaggio di cantiere tenutasi presso la casa comunale castellana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento