rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Attualità

Prima uscita pubblica per la ‘Regia Accademia alle Funzioni Giurisdizionali’

La tavola rotonda di avvocati ed esperti al Chiostro di Sant’Agostino di Caserta

Si è tenuta oggi a Caserta la prima uscita in pubblico della ‘Regia Accademia alle  Funzioni Giurisdizionali’, con una tavola rotonda presso il Chiostro di Sant’Agostino. Senza troppo indugio si è cominciato subito con i lavori, stravolgendo le usuali abitudini l'avvocato Alfonso Quarto, moderatore dell'incontro, ha deciso di creare una disposizione in cerchio e permettere una dinamicità, dando così la possibilità non solo a tutti i presenti d’intervenire, ma fornendo  anche l’esatta idea di confronto e raccolta di critiche costruttive.

Ad apertura si è data la parola al Direttore della Regia Accademia alle Funzioni Giurisdizionali, l’avvocato Vittorio Caputo, che ha illustrato gli studi fatti nell’ultimo biennio sui corsi post universitari, le attività, le innovazioni e gli obiettivi dell’Accademia. Poi la parola è passata al Gup Rosaria Dello Stritto che ha analizzato le differenze tra i corsi fatti e quelli attuali, nonché il cambiamento del tenore concorsuale. Severo l’esame del Presidente del Consiglio Notarile Alessandro De Donato, che ha focalizzato l’importanza non solo della devozione dei docenti in questi corsi, ma anche l’esclusività dell’impegno per  un risultato qualificato. Il coordinatore del Corso per la Magistratura della Regia Accademia, il magistrato di Cassazione Filippo Ferrucci, ha voluto invece evidenziare tutte le corrispondenze al suo metodo e fatto alcuni esempi di esercitazioni previste al corso. 

L’attività è continuata in maniera appassionante e senza soluzione di continuità con il Presidente Giuseppe Provitera, che ha dato prova della sua grande esperienza soffermandosi anche sull’evoluzione della formazione di base degli aspiranti giuristi, il Presidente Migliozzi ha potuto affrontare il tema della specializzazione, poi si sono susseguiti una serie innumerevole di interventi tra i quali  quelli del dottore di ricerca Alfonso Dell’Osso, dell’avvocato Annamaria Sadutto, tesoriere dell’Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere, che si è soffermata sulla formazione continua, degli avvocati amministrativisti Ciro Centore e Umberto Gentile, l’avvocato Alberto Martucci, l’assistente universitario ed avvocato Anna Daria Provitera ed il Giudice Giancarlo De Donato nel comitato scientifico della Regia Accademia.

A chiudere i lavori una nitida riflessione dell’avvocato Alfonso Quarto che ha potuto esaminare le specializzazioni del passato, i metodi del presente e le necessità per il futuro. Tra i presenti anche Maura Perrotta, Capo di Gabinetto della Prefettura di Caserta, che nonostante impegni istituzionali  concomitanti è riuscita ad intervenire all’incontro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima uscita pubblica per la ‘Regia Accademia alle Funzioni Giurisdizionali’

CasertaNews è in caricamento