rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Attualità Trentola-Ducenta

Tasse in aumento e giunta monca, l'opposizione invoca il consiglio comunale

A chiederlo a gran voce i consiglieri Ciocia, Cantile, De Marco e Pellegrino

Tasse, giunta, scuola. I consiglieri di opposizione  di Trentola Ducenta incalzano la maggioranza consiliare e chiedono al presidente Ferdinando De Chiara un consiglio comunale per discutere di alcune criticità.

“La situazione finanziaria instabile del nostro Comune ci preoccupa. Basti guardare all’aumento di tutte le tasse, alle decine di migliaia di euro per incarichi legali, alla modalità di preparazione delle gare di appalto per quasi dieci milioni di euro e, dulcis in fundo, alla situazione dell’edilizia scolastica delle Elementari all’interno della casa comunale che, procurando solo inefficienze, è costata oltre 300mila euro”, hanno dichiarato Michele Ciocia, Giuliano Pellegrino, Davide Pasquale De Marco e Antonio Cantile. L’amministrazione comunale – aggiungono - ha risposto proponendo un Piano di Riequilibrio finanziario ventennale che però, secondo i consiglieri, sarebbe stato fatto “senza tener conto delle indicazione della Corte dei Conti di Napoli”.

Sotto la lente di ingrandimento anche altre questioni, in primis l’utilizzo della ex Pretura “in totale abbandono e per la quale sono stati spesi, da oltre un anno, 100mila euro”. Poi il “mancato reperimento di aule per il Liceo Scientifico, da mettere a disposizione della Provincia”. Ma anche “sulla nomina dell’assessore al bilancio, mancante da mesi e per giunta non rispettando la legge sulla parità di genere”.

Il gruppo ha così invitato il Presidente del Consiglio a convocare il Consiglio Comunale per  l’adozione di provvedimenti consequenziali alla decisione della Corte Costituzionale: “Abbiamo sempre anteposto gli interessi dei cittadini alle questioni personali. Tuttavia,nonostante le nostre continue richieste di incontri per cercare di affrontare le questioni più importanti, c’è sempre stato  un continuo silenzio da parte dell’Amministrazione, non consentendoci di fare proposte che sarebbero state utili per la soluzione di tanti problemi, in modo particolare quelli riguardanti la scuola”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tasse in aumento e giunta monca, l'opposizione invoca il consiglio comunale

CasertaNews è in caricamento