"Taglio permanente del 50% della Tari", la proposta di Italia Viva. E all'opposizione: "Basta copia e incolla"

Luciano Dell'Aversano Orabona di Lusciano sbotta contro la minoranza: "Si facciano promotori di idee originali"

Luciano Dell'Aversano Orabona, coordinatore di Lusciano di 'Italia Viva'

"La politica è passione, umiltà, proposte, in sintesi, non è "protagonismo" esasperato. Sulle proposte per ripartire vediamo tanta ipocrisia. Già qualche mese fa abbiamo lanciato delle idee e ci fa piacere se, dopo un lungo letargo, qualcuno pone i nostri temi al centro del dibattito politico". Esordisce così Luciano Dell'Aversano Orabona, coordinatore cittadino di 'Italia Viva' a Lusciano. "Noi di Italia Viva - abbiamo deciso di protocollare un documento di proposte per dimostrare la massima collaborazione, senza sminuire il ruolo di nessuno, perché, su questa barca ci siamo tutti".

Quindi c'è l'elogio al consigliere Luciano Abate "per aver sostenuto la nostra proposta di un taglio della tassa sui rifiuti urbani per i commercianti, che, in questo periodo di emergenza coronavirus, hanno dovuto abbassare le serrande. Non va dimenticata la nostra richiesta di una riduzione permanente del 50% della Tari, per dare supporto agli esercenti che, in previsione delle aperture al pubblico, osservando il distanziamento sociale, vedranno dimezzata la capienza dei posti a sedere, dimezzando la produzione di rifiuti".

E quindi la vicenda del taglio degli stipendi per gli amministratori: "Il gruppo "Lusciano che vorrei", con la capogruppo Inviti e i consiglieri Granieri, Palmieri e Ciocio, richiedono il taglio delle indennità della politica. Noi di Italia Viva, già abbiamo chiesto il taglio dello stipendio, sia della giunta, sia del presidente del consiglio considerando che, dall'albo pretorio, risulta versato relativamente al mese di novembre, pari a diecimila e cinquecento euro. Ribadiamo, pertanto, un taglio fino alla fine dell'emergenza covid-19, perché, con questo invisibile virus ci dobbiamo convivere per un periodo di tempo lungo. Da ciò che si legge sulla stampa, notiamo più anime all'interno del gruppo di minoranza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Lasciando alle spalle futili polemiche politiche, lanciamo un ulteriore proposta, quella di agevolare gli esercizi commerciali che operano nel settore del ristoro, azzerando il plateatico previsto per l'occupazione del suolo pubblico, per consentire l'adattamento delle dimensioni dei tavoli alle disposizione di distanziamento sociale. In finale un plauso alla minoranza tutta che si rende portatrice di una richiesta di sensibilità sociale, laddove, è consapevole che su questo argomento si è spesa già Italia viva. Invitiamo l'opposizione - conclude il segretario Luciano Dell'Aversano Orabona -  ad un maggiore studio sulle dinamiche politiche che attanagliano il nostro territorio anziché ad un semplice copia e incolla".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • SPECIALE ELEZIONI Graziano non sfonda a Caserta nonostante i big. Zinzi è il più votato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento