Dimezzate le tariffe per l'utilizzo degli impianti sportivi

Il sindaco: "A patto che abbiano tutti i pagamenti in regola"

Il sindaco di Santa Maria Capua Vetere, Antonio Mirra

Dopo la riduzione della tariffa dei rifiuti per le attività costrette alla chiusura a causa del lockdown, l’ampia applicazione delle riduzioni del pagamento Tosap, ben oltre quanto previsto a livello statale, la misura di sostegno alimentare applicata ancor prima che poi intervenisse il Governo con i buoni spesa e, infine, il rinvio della prima rata dell’Imu al 30 settembre, l’Amministrazione Mirra adotta un’ulteriore misura a sostegno di quanti hanno subito conseguenze dall’emergenza causata dal coronavirus.

“Con quest’ultima deliberazione abbiamo inteso ancora dimostrare concretamente la vicinanza dell’Amministrazione Comunale in relazione alle difficoltà economiche derivanti dall’emergenza da Covid-19; in particolare abbiamo previsto che il canone annuo per gli immobili comunali e per gli impianti sportivi di proprietà dell’Ente sia dimezzato per l’annualità 2020, a condizione che si sia in regola con i pagamenti al 31 dicembre 2019 o si riconosca il debito con un piano di rientro. Quest’anno è stato particolarmente difficile per tutti - hanno dichiarato il Sindaco Antonio Mirra e gli assessori proponenti Francesco Petrella e Romina Gattola – e in questo modo diamo un aiuto reale alle famiglie che hanno subito conseguenze economiche a causa dell’emergenza epidemiologica, alle associazioni cittadine che hanno in locazione immobili comunali e a quelle sportive, che hanno avuto molti mesi di chiusura dei luoghi di aggregazione sociale e di fermo delle attività in conseguenza delle misure di contenimento adottate a livello nazionale e regionale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato il dj Joseph Capriati: il padre arrestato per tentato omicidio

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Joseph Capriati operato in ospedale. Ricostruita la lite in casa col padre

  • Caserta in ansia per Joseph Capriati, il dj più famoso da Ibiza agli Usa

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

Torna su
CasertaNews è in caricamento