La tassa sui rifiuti si fa in 4 ma solo la terza rata si divide

In arrivo la nuova bolletta con l'ultima quota "sdoppiata" dopo l'approvazione in Consiglio Comunale

La decisione in Consiglio Comunale

La Tari verrà pagata in 4 rate, come approvato dal Consiglio Comunale di Caserta nel corso dell'ultima seduta. Ma come funzionerà per i cittadini che hanno già ricevuto le raccomandate con la tassa rifiuti spalmata su tre rate?

Il sistema è abbastanza semplice. Il Comune invierà una nuova raccomandata esclusivamente con la terza rata che si andrà a sdoppiare e che verrà pagata in due volte, entro il 15 settembre ed entro il 15 dicembre. Mentre le due quote in scadenza il 15 maggio ed il 15 luglio andranno pagate per intero così come sono state calcolate e pervenute ai casertani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento