rotate-mobile
Attualità Cervino

Il Comune fa risparmiare l'ultima rata della tassa sui rifiuti

L'ente guidato dal sindaco Vinciguerra copre i costi del servizio per il 2023. Rate più leggere per l'anno in corso

Tari 2023, coperto in anticipo il costo del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti: lo annunciano il sindaco di Cervino Giuseppe Vinciguerra e l’amministrazione comunale. I contribuenti non verseranno il saldo, fissato per lo scorso dicembre, a seguito della disposizione emanata, con determina n. 90 del 29 dicembre 2023, dall'Area economico - finanziaria.

La determina, a firma Pasqualina Mocerino, dirigente dell’Area, ha formalizzato la mancata emissione dell’ultima rata del ruolo Tari, giustificata dalla liquidazione anticipata della spesa per un totale di 764.047, 94 euro. La determina segue all'approvazione del Regolamento per la disciplina della tassa sui rifiuti e delle relative tariffe, distribuite su quattro rate, da giugno a dicembre 2023, statuite, in sede di consiglio, rispettivamente con deliberazioni n. 28 e 29 del 30 maggio 2023. I cittadini saranno, pertanto, esentati dal pagamento della quota finale, procedendo, dal mese di febbraio, ai versamenti del tributo per l'anno in corso. In tale ottica, è stata predisposta, in aggiunta, una maggiore dilazione, con una distribuzione degli importi dovuti nel 2024 in cinque rate.

"L'esenzione dal saldo dell'ultima rata dell'imposta comunale sui rifiuti, prevista per il 31 dicembre scorso, è frutto di un'attività contabile certosina e di un attento monitoraggio, operati dal Settore preposto unitamente a questa Amministrazione - ha dichiarato il primo cittadino. Abbiamo, inoltre, agevolato i nostri concittadini con una soluzione di pagamento realizzata attraverso una rateazione più ampia, al fine di non lasciare posizioni pendenti, di garantire un vantaggio ai contribuenti e di assicurare, al contempo, il pieno recupero di quelle somme che sono parte essenziale degli equilibri del nostro bilancio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune fa risparmiare l'ultima rata della tassa sui rifiuti

CasertaNews è in caricamento