I tagli al personale in servizio alla Reggia sulla scrivania del Ministro

Interrogazione parlamentare a Franceschini sul mancato rinnovo dei contratti della Ales

Presentata un'interrogazione a Franceschini

Tagli agli addetti a sorveglianza, manutenzione e restauri della Reggia di Caserta. E' quanto emerge da un'interrogazione parlamentare al ministro Dario Franceschini sulla scure prevista dalla Ales Arte Lavoro, società in house del Ministero per i beni e le attività culturali eper il turismo, che ne detiene il 100 per cento del pacchetto azionario, impegnata in attività disupporto alla conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale, nonché agli uffici tecnico-amministrativi del socio unico. 

I senatori La Mura, Gaudiano, Naturale, Angrisani, Montevecchi, Lannutti, Mautone, Donno, Vanin, Romano e Giannuzzi hanno chiesto a Franceschini un intervento per tutelare i lavoratori.  La Ales, si legge nel documento parlamentare, "ha recentemente dichiarato che non provvederà al rinnovo dei contratti a tempodeterminato in scadenza di centinaia di lavoratori addetti alla sorveglianza, alla manutenzione e airestauri, in ragione della necessità di limitare la spesa destinata al personale, secondo le indicazioniricevute dal Ministero, come risulta dal verbale dell'incontro tenutosi in data 1° dicembre 2020 tra lamedesima società e le organizzazioni sindacali; i tagli del personale interesseranno soprattutto gli Uffizi, la reggia di Caserta, il Colosseo e il parco archeologico di Pompei".

Per i senatori interroganti "il mancato rinnovo dei contratti aggraverà ulteriormente la situazione in cui versano i lavoratori delsettore del turismo, già fortemente danneggiati dall'emergenza epidemiologica in atto; tale settore avrà un ruolo fondamentale nel rilancio dell'economia del nostro Paese, sicché, a pareredegli interroganti, risulta necessario tutelare i lavoratori che vi operano, anche al fine di preservarecompetenze importanti per assicurare l'offerta di servizi adeguati e competitivi", concludono. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • L'abbandono, poi le lacrime e l'abbraccio: 'C'è Posta per Te' riunisce padre e figlio del casertano

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento