rotate-mobile
Attualità Aversa

Sversa rifiuti nei pressi un supermercato, denunciato

Affisi dei cartelli nei luoghi sensibili per il 'divieto' di deposito di spazzatura

"E' vietato lo scarico di rifiuti, immondizie, macerie o altro". Quella che dovrebbe essere una prassi civica, ad Aversa finisce su dei segnali affissi nelle zone di confine, dove spesso si registrano sversamenti abusivi da parte dei cittadini. 

Una pratica a cui la commissaria Gerardina Basilicata ha deciso di porre un freno, con controlli serrati da parte della "squadra ecologia" della polizia municipale. L'ultimo episodio in via della Repubblica, dove un cittadino aversano è stato beccato mentre scaricava rifiuti nei pressi di un supermercato. Per lui è scattata la multa. I controlli stanno portando ai risultati sperati con un aumento della raccolta differenziata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sversa rifiuti nei pressi un supermercato, denunciato

CasertaNews è in caricamento