menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'assessore Emiliano Casale

L'assessore Emiliano Casale

Nuove tariffe ed un'app per trovare parcheggio

Al via la nuova gestione della sosta. Casale: "Progetto innovativo per una città a misura di cittadino e di turista"

Una vera e propria rivoluzione in materia di parcheggi in città. Il prossimo 21 maggio dovrebbe partire la nuova gestione degli stalli di sosta, quelli delimitati con striscia blu, a Caserta affidata alla ditta TMP.

Già nei giorni scorsi in città sono comparse le nuove gettoniere che daranno, tra l'altro, la possibilità di pagare con la carta di credito. Ora il servizio, con le tariffe rimodulate (1,20 euro in zona A e 0,60 centesimi in zona B ad ora), può finalmente partire. Ma non è l'unica novità in programma.

"Dal primo giugno lanceremo un'app per cellulare capace di integrare i parcheggi pubblici con quelli privati", annuncia l'assessore alle Attività Produttive Emiliano Casale. In pratica, come previsto dal nuovo appalto, è in programma "una segnaletica a led in città che segnalerà i diversi posti presenti in zona sia lungo le strisce blu sia nei parcheggi privati", inoltre "sarà possibile, attraverso un chip presente su ogni stallo, consultare dal proprio telefonino dove sono disponibili i posti in modo da orientarsi in città al meglio per trovare parcheggio".

Un progetto innovativo, dunque, "primo in Italia - conferma Casale - Un servizio per una città che sia a misura di cittadino e di turista". Inoltre all'interno dell'applicazione mobile sarà possibile consultare anche le farmacie di turno di Caserta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Attrice casertana sbarca in Rai col 'Commissario Ricciardi' | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento