Attualità

Hanno cancellato l'obbrobrio delle strisce bianche sul corso ma dopo un anno non sono stati ancora pagati

La ditta ha presentato la fattura ma ancora non è stata liquidata

Furono chiamati a “mettere una pezza” ad una scelta dell’amministrazione comunale di Sessa Aurunca che creò non poche polemiche, ma dopo quasi un anno non sono stati ancora pagati. E’ la clamorosa vicenda che vede coinvolta una ditta di Qualiano che ebbe l’incarico di rimuovere le strisce bianche che erano state disegnate nell’aprile dello scorso anno su corso Lucilio e che creano polemiche enormi, al punto che il sindaco Silvio Sasso fu costretto a chiedere scusa ed a farle cancellare subito. Ma per quel lavoro, la ditta non è stata ancora pagata, nonostante la somma sia alquanto esigua (2500 euro appena...).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hanno cancellato l'obbrobrio delle strisce bianche sul corso ma dopo un anno non sono stati ancora pagati

CasertaNews è in caricamento