rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Attualità Trentola-Ducenta

Dieci strade senza nome, il commissario corre ai ripari

Problema anche per le abitazioni sprovviste di numeri civici

Il Comune di Trentola Ducenta sta realizzando la numerazione delle abitazioni, degli esercizi commerciali e dei passi carrai che erano privi di numero civico. Il fenomeno della mancanza di numerazione è causa di notevoli inconvenienti, in quanto rende difficoltoso e a volte impossibile il recapito degli atti e della corrispondenza.

Dall’inizio della gestione commissariale del Comune sono stati numerati 2.086 accessi. Di tali accessi, 736 avevano un numero civico precedentemente apposto, spesso dai diretti interessati sulla base di un calcolo eseguito autonomamente. Ove possibile, si sta cercando di rispettare la numerazione civica preesistente. Dei 2.086 accessi numerati, 1.273 hanno una destinazione d'uso residenziale. La ditta incaricata del servizio è la GeoSys che ogni due settimane deve aggiornare il Comune sul prosieguo dell’attività svolta, la quale dovrà concludersi entro il termine della gestione commissariale.

Altro problema affrontato è quello delle strade che, pur essendo abitate, sono prive d’intitolazione. Attualmente, a Trentola Ducenta, vi sono dieci strade senza nome. Per tre di esse si è provveduto in questi giorni a chiedere l’autorizzazione alla Prefettura sulla base di richieste avanzate da cittadini e comitati che hanno suggerito i nomi.

Le tre strade in questione verranno intitolate, come richiesto, al generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, al Prefetto Isidoro Galluccio e al cantautore Fabrizio De André. Tuttavia la gestione commissariale, affidata ad Andrea Contadori, è disponibile a valutare ulteriori proposte di intitolazione delle rimanenti strade che dovessero pervenire da cittadini e associazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dieci strade senza nome, il commissario corre ai ripari

CasertaNews è in caricamento