Casertana, ecco il ‘piano traffico’ per le partite al Pinto

L’ordinanza del Comune sarà valida per tutti i match interni dei rossoblu

Le strade perimetrali allo stadio Pinto chiuse per circa 3 ore per consentire lo svolgimento delle partite della Casertana in casa. È l’ordinanza emessa dal Comune per affrontare il prossimo campionato di Serie C che vedrà i falchetti disputare 19 match davanti al pubblico amico.

Proprio per consentire la massima tutela dei tifosi l’Ente ha disposto un piano traffico che sarà valevole per tutto il campionato. La polizia municipale e le forze dell’ordine saranno delegata infatti a verificare il rispetto dell’ordinanza che dispone la chiusura al traffico veicolare (dalle 2 ore precedenti alla partita e fino ad 1 ora dopo il termine della stessa) di: via Laviano, nel tratto compreso tra via Lodati e viale Medaglie d’Oro; via Medaglie d’Oro, nel tratto compreso tra il primo varco e via San Gennaro; via Lodati, secondo la direttrice di marcia via Gallicola/via Laviano; via Sant’Augusto, in caso di necessità per esigenze di ordine pubblico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre nell’ordinanza viene istituito il doppio senso di circolazione in via Laviano nel tratto compreso tra il civico 22 e via Sant’Augusto (dalle 2 ore precedenti alla partita e fino ad 1 ora dopo il termine della stessa), mentre il divieto di sosta sarà attivo dalla mezzanotte al termine delle fasi di deflusso degli spettatori in entrambi i lati di via Laviano e viale Medaglie d’Oro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Salvini torna a Mondragone e stavolta trova sorrisi, mozzarelle e dolci: "Cacciare bulgari fuorilegge" | FOTO

  • La moglie di Enzo morto per Covid a 41 anni: “A 3 mesi io ed i miei figli ancora senza tamponi”

Torna su
CasertaNews è in caricamento