rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Attualità Valle Agricola

Unica strada di accesso chiusa e 'blindata' dai carabinieri: Valle Agricola è isolata

La rabbia del vicesindaco: "Le scuole non potranno riaprire, enorme disagio"

Il comune di Valle Agricola isolato dal resto della regione Campania. Gravi disagi per i residenti nella cittadina del Parco Regionale del Matese per la chiusura dell’unica strada che consente di raggiungere le località limitrofe. La causa è una condizione di dissesto che ha portato alla chiusura precauzionale del collegamento.

La via è presidiata dai carabinieri che impediscono l’ingresso e l’uscita dall’unica via esistente per raggiungere il centro abitato.

“Una situazione che deve essere affrontata immediatamente” spiega il vicesindaco Beniamino Rega che in questi giorni sostituisce il sindaco Landi assente per motivi personali.

Nel pomeriggio un incontro in Prefettura per rendere nota la situazione di notevole disagio che si è venuta a creare. “Se non dovesse essere immediatamente ripristinata la sicurezza sulla strada con la conseguente riapertura per Valle Agricola comincerebbe una vera e propria situazione di disagio. Lunedì non possono riaprire le scuole ed anche per le altre attività le ripercussioni sarebbero notevoli. E’ impensabile di lasciare una comunità completamente isolata”.

Un grido d’allarme che non deve restare isolato. Le autorità locali si sono attivate immediatamente, adesso tocca agli organi competenti ripristinare la normalità e restituire la libertà di movimento ai cittadini di Valle Agricola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unica strada di accesso chiusa e 'blindata' dai carabinieri: Valle Agricola è isolata

CasertaNews è in caricamento