rotate-mobile
Attualità Castel Volturno

Feste non autorizzate sui lidi, il Comune ordina lo stop agli eventi

Dopo gli appuntamenti del 24 e 25 aprile che si sono svolti senza permesso

Stop alle feste autorizzate sui lidi. Il Comune di Castel Volturno ha provveduto ad emettere un'ordinanza di cessazione dell'attività nei confronti di due stabilimenti balneari che avevano organizzato feste in spiaggia senza alcuna autorizzazione. Destinatari del provvedimento i titolari di due lidi in via Paganini a Ischitella. Cessazione dell'attività per "Lido La Selvetta" e "Lido Felice".

 Al "Lido La Selvetta" il personale della polizia municipale ha contestato il temporaneo pubblico spettacolo denominato "Brunch and Sunset" che si è svolto il 24 aprile scorso "in assenza della prescritta licenza di agibilità, ovvero in assenza della preventiva ed obbligatoria domanda finalizzata a conseguire l’autorizzazione per l'esercizio dell'attività temporanea di pubblico spettacolo e/o intrattenimento con capienza superiore alle 200 persone in luogo aperto al pubblico". Da qui l'ordine emesso al gestore di cessare immediatamente l'attività di pubblico spettacolo svolta presso lo stabilimento balneare.

Invece al "Lido Felice" i vigili urbani hanno contestato "che il temporaneo pubblico spettacolo con DJ, tenutosi in data 25 aprile 2022 presso lo stabilimento balneare, così come accertato dal personale del locale commissariato, si è svolto in assenza della prescritta licenza di agibilità, ovvero in assenza della preventiva ed obbligatoria domanda finalizzata a conseguire l’autorizzazione per l'esercizio dell'attività temporanea di pubblico spettacolo e/o intrattenimento con capienza superiore a 200 persone in luogo aperto al pubblico". Al titolare è stato ordinato "di cessare immediatamente l'attività di pubblico spettacolo svolta presso lo stabilimento balneare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Feste non autorizzate sui lidi, il Comune ordina lo stop agli eventi

CasertaNews è in caricamento