menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pugno duro del sindaco: stop al consumo di cibo e bibite in strada

Pirozzi firma una nuova ordinanza contro gli assembramenti: resterà in vigore fino al 28 febbraio

I continui fenomeni di assembramento notturno verificatisi nelle ultime settimane al parco De Lucia e la graduale ascesa dei contagi da Covid-19 nel comune di Santa Maria a Vico, hanno indotto il sindaco Andrea Pirozzi, al termine dell’ultima seduta della Consulta della Sicurezza Urbana tenutasi il 2 febbraio, ad emettere un nuovo provvedimento restrittivo. Si tratta dell’ordinanza numero 36 del 4 febbraio 2021 che stabilisce, nello specifico, il divieto di consumo di alimenti e bevande in spazi e luoghi pubblici. L’ordinanza è valida fino al 28 febbraio prossimo.

“Una misura – ha specificato il primo cittadino - che serve in qualche modo a rafforzare tutte le prescrizioni già note ed emanate dal Governo e dalla Regione Campania, come il divieto di mobilità delle persone in orario notturno ed il divieto di consumare cibo e bevande all’aperto, in quanto tra le principali cause di raggruppamenti nei luoghi di aggregazione e di potenziale rischio di contagio”.

La situazione resta sotto controllo e costantemente monitorata ma “questo non deve farci rilassare – avverte Pirozzi - anzi è importante continuare ad assumere un atteggiamento di massima responsabilità, rispettando le norme e le misure di prevenzione, perché tutti possiamo vivere al sicuro, tutelando il nostro bene più prezioso, la salute”. Sul fronte dei contagi i casi registrati ad oggi sono 62 con 756 guariti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Paura negli ospedali, due aggressioni in una settimana

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento