Il sindaco in visita allo Stir a 7 mesi dal maxi incendio: "Impianto svuotato"

La Gisec a lavoro per implementare il sistema antincendio

L'ultimo incendio allo Stir risale al mese di ottobre 2019

Lo stato dei luoghi dello Stir di Santa Maria Capua Vetere è stato al centro della visita che il sindaco Antonio Mirra ha svolto presso l’impianto in compagnia del consulente all’ambiente prof Vincenzo De Felice. Il sopralluogo è stato finalizzato a verificare quanto svolto dalla Gisec, società provinciale che gestisce l’impianto, sulla base delle richieste pervenute e fortemente sollecitate dall’amministrazione comunale sia in sede di riunione in Prefettura che in commissione Ambiente presso la Regione Campania.

Al termine della visita, il sindaco Mirra e ed il prof De Felice hanno potuto constatare un sostanziale svuotamento dell’impianto con una minima presenza di rifiuti che, nell’arco della stessa giornata, vengono trattati e smaltiti presso il termovalorizzatore di Acerra.

La Gisec ha avuto anche modo di relazionare circa la ripresa delle procedure, dopo l’emergenza coronavirus, che riguardano le due importanti linee di intervento già previste: da un lato gli interventi relativi al miglioramento dell’intera fase di stabilizzazione della Fut (frazione umida tritovagliata), dall’altro l’implementazione dell’impianto antincendio sia attraverso l’integrazione di presidi già esistenti che con l’installazione di termo-camere per la rilevazione di fumi e incendi con l’aggiunta di sistema di spegnimento automatico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tali importanti tematiche saranno oggetto della Consulta Stir che il sindaco Mirra ha previsto per il prossimo 4 giugno e subito dopo la conferenza dei servizi in Regione Campania del 28 maggio, dalla quale si attende il via libera definitivo proprio al progetto di implementazione del sistema antincendio presso lo Stir.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Francesco Martucci è il miglior pizzaiolo d'Italia: al secondo posto l'altro casertano Franco Pepe

  • De Luca a 'Porta a Porta' lancia l'ultimatum: "Penultima ordinanza prima di chiudere tutto"

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • Una casertana sbanca il programma di Gerry Scotti: vinti 55mila euro

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento