S'insedia il commissario dopo la 'cacciata' del sindaco

Stefano Italiano guiderà il Comune fino alle prossime elezioni

Si è insediato questa mattina Stefano Italiano, nominato dal prefetto di Caserta Raffaele Ruberto, commissario prefettizio del Comune di Cervino dopo lo scioglimento dell'amministrazione comunale guidata dal sindaco Gennaro Piscitelli seguita alle dimissioni dei consiglieri comunali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Italiano è viceprefetto aggiunto, vicecapo di Gabinetto del Prefetto, nonché reggente di Area Amministrativa della Prefettura; numerosi gli incarichi commissariali già svolti in passato in diversi Comuni della provincia di Caserta, in ultimo il vicino Comune di Arienzo. Esperto della macchina amministrativa, Italiano ha avviato una ricognizione delle principali questioni inerenti al Comune e alla comunità di Cervino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento