Raid allo stadio 'Pinto', l'Ordine dei Giornalisti: "Inaccettabile e intollerabile"

L’Ordine dei giornalisti della Campania chiede chiarezza alle forze di polizia su quanto accaduto. L’assalto rappresenta un grave attacco alla professione

La sala stampa dello stadio dopo il raid

L'Ordine dei Giornalisti della Campania interviene sull'assalto di ieri pomeriggio (sabato 6 giugno) all'interno della sala stampa 'Mario Iannotta' dello stadio 'Pinto' di Caserta. Dopo la violenza perpetrata ai danni dei giornalisti l'Ordine ha sottolineato che "quanto accaduto in occasione della conferenza stampa di presentazione del direttore generale della Casertana è inaccettabile. L’Ordine dei giornalisti della Campania chiede chiarezza alle forze di polizia su quanto accaduto. L’assalto rappresenta un grave attacco alla professione. Minacce e atti intimidatori ai giornalisti sono intollerabili".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • L'abbandono, poi le lacrime e l'abbraccio: 'C'è Posta per Te' riunisce padre e figlio del casertano

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

Torna su
CasertaNews è in caricamento