rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Attualità Casapesenna

Riapre finalmente lo stadio comunale: sarà affidato alle associazioni sportive

Concessione gratuita di 3 anni: le società dovranno curare la manutenzione ordinaria

Riapre finalmente lo stadio di Casapesenna. Dopo anni di chiusure e di lavori ecco che finalmente potranno ritornare a vivere lo sport i cittadini che da troppo tempo sono rimasti senza calcio e senza uno spazio dove poter far vivere le proprie emozioni. “Abbiamo deciso di affidare l’impianto alle associazioni - ha detto il sindaco Marcello De Rosa -, e questo permetterà al nostro Ente di avere una struttura ben tenuta e all’avanguardia anche rispetto ad altri comuni vicini ma soprattutto a costo zero per le casse della nostra comunità”.

E’ stata infatti avviata una manifestazione di interesse che è “volta a favorire la più ampia partecipazione delle Associazioni sportive locali” nel rispetto dei principi di economicità, efficacia, imparzialità, parità di trattamento, trasparenza e proporzionalità. Lo scopo è quello di “raccogliere le manifestazioni di interesse da parte di soggetti che intendono utilizzare l’area in oggetto per gestire il campo da calcio, secondo un modello gestionale teso a realizzare le seguenti finalità di interesse pubblico: implementare le attività sportive sul territorio comunale; dare impulso alle attività giovanili, sportive e sociali; valorizzare l’associazionismo sportivo espressione del territorio che opera senza finalità di lucro”.

Chiaramente chi si prenderà la gestione dell’impianto avrà tutta una serie di ‘obblighi’ da rispettare. Dovrà presentare annualmente un programma dettagliato di utilizzo con gli orari di funzionamento, livello e tipo di attività garantendo sempre la possibilità di fruizione da parte di tutti i cittadini che ne facciano richiesta. Ma non solo: presentare un piano di manutenzione degli impianti e delle zone verdi con la specificazione delle attrezzature, degli strumenti utilizzati, delle modalità e dei tempi di intervento e provvedere alla manutenzione ordinaria di campo sportivo e degli spogliatoi. La concessione sarà di tre anni e sarà - salvo ulteriori specifiche - a costo zero per la società che se ne farà carico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre finalmente lo stadio comunale: sarà affidato alle associazioni sportive

CasertaNews è in caricamento