rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Attualità Casaluce

Attivato in Comune lo sportello antiviolenza

Il vice sindaco: "Un altro passo in avanti nella lotta contro la violenza sulle donne"

Da oggi (28 giugno), presso la sede della casa comunale di Casaluce, è attivo lo sportello antiviolenza “Donne in Ascolto” della Cooperativa “Kalinda Onlus” rappresentata dalla dottoressa Raffaella Verdino. Lo sportello è gestito da una equipe multidisciplinare, che fa capo al CAV di Lusciano, che ha il compito di accogliere, informare, affiancare, sostenere e accompagnare le donne vittime di violenza.

È formato da Raffaella Verdino e Monica Della Volpe (psicologhe), Luigia Sarnelli (sociologa), Clelia Maisto (psicoterapeuta), Federica Esposito (assistente sociale), Teresa Pirozzi (avvocato) e Roberta Marino (operatrice d’ascolto).

“Oggi - spiega la vice sindaco con delega alle Politiche sociali Maddalena Zaccariello - abbiamo fatto un altro passo in avanti nella lotta contro la violenza sulle donne. Un segnale chiaro per dire alle nostre concittadine: non siete sole! Speriamo - continua la vicesindaco - di poter realizzare presto anche la casa rifugio che abbiamo progettato mesi fa. Un luogo sicuro, accogliente per donne e bambini vittime di violenza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attivato in Comune lo sportello antiviolenza

CasertaNews è in caricamento