rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Attualità Santa Maria Capua Vetere

Nasce lo sportello di mutuo soccorso di 'Ciò che vedo in Città'

Volontari disponibili dal lunedì al venerdì anche per effettuare prenotazioni per le vaccinazioni anti-Covid e richiedere informazioni sul reddito di cittadinanza

Una finestra sempre aperta, un volontario appositamente formato, un luogo dove trovare consigli, indicazioni, ascolto, solidarietà, aiuto. Prende il via l’attività sportellistica di Ciò che vedo in Città - SMCV finalizzata, tra l'altro, ad aiutare le persone nelle varie pratiche legali, fiscali e burocratiche, offrendo sempre ascolto e supporto sulle varie tematiche della quotidianità.

Tra le missioni dell'organizzazione di volontariato vi è quella di combattere povertà e disuguaglianza, lasciando una porta sempre aperta alle persone e alle famiglie che si trovano in situazioni di disagio a causa di eventi improvvisi, come le conseguenze del lockdown per l’epidemia ancora in corso, o per motivi preesistenti, e per le quali il disagio è troppo grande da affrontare da sole. Spesso si attivano interventi che prevedono un alto grado di competenza tecnologica e di orientamento per non perdersi nella selva degli aiuti e delle opportunità. Si dice, in questi casi, che la “soglia” di accesso al servizio è troppo alta per chi non ha le capacità e la consapevolezza necessaria per riuscire ad ottenerli. Con questa finalità Ciò che vedo in Città - SMCV promuove la nascita di uno sportello di mutuo soccorso, ovvero un servizio di ascolto e prossimità ove è possibile ricevere assistenza e consigli in ambito legale, fiscale, solidale e per lo svolgimento di tutte quelle pratiche burocratiche necessarie per accedere ai servizi sociali, sanitari e scolastici, essenziali per la garanzia dei diritti dei cittadini e delle cittadine.

Lo sportello farà anche da front office per le attività solidali dell'associazione. Sarà possibile segnalare situazioni di disagio e difficoltà economiche, lavorative e familiari. Volontari psicologi saranno sempre disponibili per richiedere un sostegno professionale nei periodi più duri ed ancora sarà possibile effettuare prenotazioni per le vaccinazioni Covid, richiedere informazioni su materie previdenziali, su bandi comunali, regionali e nazionali, reddito di cittadinanza e molto altro. Un’attività sportellistica a 360 gradi che sarà garantita dal lunedì al venerdì nei seguenti orari: lunedì 9-12:45; martedì 9-17; mercoledì 9-12:45; giovedì 9-17; venerdì 9-12:45. Lo sportello è attivo presso la sede di Santa Maria Capua Vetere, via Pierantoni 54.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce lo sportello di mutuo soccorso di 'Ciò che vedo in Città'

CasertaNews è in caricamento