Venerdì, 12 Luglio 2024
Attualità Piedimonte Matese

Sportello in Parrocchia per il patronato Epaca

Due giorni per svolgere le pratiche gratuitamente

Uno Sportello sociale di prossimità in grado non solo di dare servizi ai cittadini più “bisognosi” ma di diventare luogo di aggregazione e socializzazione per costruire una rete solidale alimentata dalla rete di relazioni interpersonali in un’epoca, ormai, di grandi frammentazioni sociali e di solitudini.

E’ stato questo lo spirito che ha spinto la Parrocchia di Ave Gratia Plena di Piedimonte Matese e il Patronato Epaca della Coldiretti a formulare e siglare il Progetto “AiutTIAMO”, un accordo che rispecchia la volontà comune delle parti a collaborare per una efficace tutela previdenziale ed indirizzo alle scelte dei cittadini verso le possibilità offerte dal sistema di protezione sociale attraverso la fornitura gratuita di un servizio di pubblica utilità.

Con il Progetto “AiutTIAMO”, nato anche per dare una risposta alla domanda del cantiere sinodale della diocesi sull’ospitalità e accoglienza: come possiamo “camminare insieme” nella corresponsabilità, la Parrocchia Ave Grazia Plena intende, nell’ambito del sostegno rivolto alle fasce deboli della propria Comunità, sviluppare adeguatamente i servizi di assistenza e consulenza nel campo previdenziale ed infortunistico a favore della comunità, usufruendo di servizi forniti da organismo esterno a ciò deputato.

Il Patronato Epaca mediante l’uso della sala del circolo “Piergiorgio Frassati” porrà a disposizione della Parrocchia Ave Grazia Plena i propri servizi e l’assistenza abituale nelle giornate di martedì dalle 10 alle 12 e il giovedì dalle 16 alle 18. Lo Sportello di Prossimità del Progetto “AiutTIAMO”, si avvale della collaborazione di Epaca che svolge un servizio di pubblica utilità, tutelando gratuitamente i cittadini per il conseguimento dei diritti alle varie forme di previdenza e quiescenza, tutela infortunistica e prestazioni di carattere socio-assistenziale.

Epaca si impegna a svolgere gratuitamente: le pratiche relative al conseguimento di prestazioni di carattere previdenziale, assistenziale, prestazioni di tutela infortunistica, a titolo esemplificativo: pratiche pensionistiche, verifica posizioni contributive, contributi lavoratori parasubordinati, riscatti e ricongiunzioni di contributi, contributi volontari, riconoscimento infortuni sul lavoro, valutazione di postumi invalidanti, tutela medico-legale, indennità di disoccupazione, prestazioni ad invalidi civili, assegno al nucleo familiare e indennità di maternità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sportello in Parrocchia per il patronato Epaca
CasertaNews è in caricamento