rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità Aversa

Uno sportello per denunciare le discriminazioni: accordo Comune-Assovoce

Sarà un punto di riferimento per tutti i cittadini dell'agro aversano

Realizzare punti di riferimento per i cittadini dell'agro aversano sul tema del contrasto alle discriminazioni di ogni genere.

E’ questo l’obiettivo del progetto presentato lo scorso venerdì scorso, nell’aula consiliare del Comune di Aversa, dallo Sportello “No.Di in Comune” nato dalla collaborazione tra l’assessorato alle Politiche sociali guidato dal professor Luigi Di Santo e il centro servizi per il volontariato “Assovoce” della provincia di Caserta.

La convenzione, che è stata siglata dal sindaco Alfonso Golia e la presidente di "Assovoce" Elena Pera, prevede la concessione di un locale comunale per l'apertura di uno Sportello pubblico di ascolto nell'ambito del progetto “No.Di. in Comune - Sportello antidiscriminazione” le cui molteplici azioni tenderanno alla redazione di progetti di intervento individualizzati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno sportello per denunciare le discriminazioni: accordo Comune-Assovoce

CasertaNews è in caricamento