‘Spiagge sicure’, 64mila euro dal Ministero per due comuni del litorale

I soldi dovranno essere destinati alla lotta alla contraffazione e all'abusivismo commerciale

Il litorale domitio

Tra i 150 comuni litoranei che riceveranno soldi dal governo nell'ambito dell'iniziativa “Spiagge sicure” per l’estate 2020, ci sono anche due della provincia di Caserta. Si tratta di Castel Volturno e Sessa Aurunca che riceveranno 32mila euro a testa da destinare alla lotta alla contraffazione e all'abusivismo commerciale. E' quanto emerge dall'elenco dei comuni beneficiari, stilato dal Ministero dell'Interno.

I soldi potranno essere impiegati per l’assunzione di personale della polizia municipale a tempo determinato, le prestazioni di lavoro straordinario da parte dello stesso personale, l’acquisto di mezzi ed attrezzature e alla promozione di campagne informative per accrescere fra i consumatori la consapevolezza dei danni derivanti dall’acquisto di prodotti contraffatti. Inoltre, considerata l’emergenza epidemiologica in atto, i fondi potranno essere utilizzati per la verifica del rispetto delle misure di distanziamento sociale nonché delle ulteriori prescrizioni contenute nei protocolli o nelle linee guida per prevenire o ridurre il rischio di contagio da Covid-19.

ELENCO COMUNI BENEFICIARI - SPIAGGE SICURE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

  • Altre 8 vittime del virus nel casertano ma i nuovi positivi sono in calo

Torna su
CasertaNews è in caricamento