rotate-mobile
Attualità Santa Maria Capua Vetere

Nel casertano il primo spazio di coworking di Poste Italiane

A Santa Maria Capua Vetere la prima area lavoro attrezzata a due passi dal Tribunale

L’edificio di Poste Italiane in piazza della Resistenza, a Santa Maria Capua Vetere, è uno dei primi 250 immobili scelti da Poste Italiane nell’ambito del progetto Polis per dare vita alla più grande rete nazionale di spazi di lavoro condivisi dedicati ad aziende, organizzazioni e liberi professionisti.

L’immobile è stato completamente ristrutturato e allestito con uffici moderni, digitalizzati e dotati di postazioni di lavoro attrezzate, open space, aree break e sale riunioni.

Il sindaco di Santa Maria Capua Vetere, Antonio Mirra, ha espresso soddisfazione per l’attenzione dell’azienda al tessuto imprenditoriale locale e alla comunità: "Siamo orgogliosi di essere tra i Comuni individuati da Poste Italiane per questo bellissimo progetto. Il nuovo servizio di Poste Italiane è un’importante opportunità per l’intera comunità e per tutto il nostro territorio, in particolare per professionisti ed aziende. Non posso quindi che esprimere il mio apprezzamento per l’investimento fatto da Poste Italiane a beneficio di tutta la cittadinanza", ha affermato.

"Attraverso Spazi per l’Italia - ha commentato Stefania Piantadosi, direttore dell’ufficio postale di Santa Maria Capua Vetere - vogliamo offrire ai cittadini, alle aziende e ai professionisti del nostro territorio, luoghi fisici, moderni e dotati di tanti servizi che potranno essere utilizzati in maniera flessibile per un solo giorno o per periodi più ampi. I prezzi molto accessibili, uniti alla posizione centrale e alla qualità degli spazi, rappresentano sicuramente una nuova opportunità per l’imprenditorialità locale. La sede di piazza della Resistenza diventerà un punto di riferimento per tutta la comunità ed entrerà a far parte della rete di spazi per ufficio più diffusa, digitalizzata e accessibile del Paese".

Il nuovo spazio, che si trova alla sinistra dell'ufficio postale di piazza della Resistenza, dispone di 4 uffici privati da 2 persone, 3 uffici privati da 4 persone e

 un open space con 6 postazioni, oltre ad un’accogliente area break. L’offerta commerciale degli “Spazi per l’Italia” include tutti i servizi: arredi degli uffici, connessione internet Wi-Fi, accesso a stampanti e scanner, pulizia e manutenzione, utenze e climatizzazione degli ambienti. Un investimento importante sul territorio che conferma il contributo di Poste Italiane nel processo di digitalizzazione, innovazione e di crescita economica del Paese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel casertano il primo spazio di coworking di Poste Italiane

CasertaNews è in caricamento