rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
0 °
Attualità

Il sottopasso negato: anche i pedoni costretti ad attese lunghissime | FOTO

Da 10 giorni è inaccessibile dopo i danni provocati dal maltempo

Il sottopasso negato: anche i pedoni costretti ad attese lunghissime.

E’ quello che accade ormai da 10 giorni al passaggio a livello che da via Vivaldi conduce verso piazza Sant’Anna a Caserta, dove non solo gli automobilisti ma anche i pedoni sono costretti ad attendere il transito dei treni. Colpa della chiusura del sottopasso pedonale, da dieci giorni ormai ‘off-limits’ a causa dei danni provocati dal maltempo.

Il passaggio sotterraneo si allagò durante l’ultima bomba d’acqua e, dopo un paio di giorni in cui restò utilizzabile seppur con la copertura pericolosamente sospesa e in stato di semibuio, si decide la chiusura. Ora però non si conoscono i tempi di ripristino del sottopasso, così anche i pedoni sono costretti a tempi lunghi di attesa per il transito dei treni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sottopasso negato: anche i pedoni costretti ad attese lunghissime | FOTO

CasertaNews è in caricamento