Sospeso il tutor sull'Asse Mediano

Provvedimento del commissario: si chiederà alla Provincia di innalzare il limite di velocità

Sospeso il tutor sulla strada Provinciale 335, all'altezza di Marcianise. L'ormai 'famoso' occhio elettronico che ha 'beccato' migliaia di automobilisti a superare il limite di velocità è stato sospeso dal commissario che guida il Comune di Marcianise, il vice-prefetto Michele Lastella, in seguito alle "prime sentenze di condanna di questa amministrazione". 

Sì perché l'Ente vuole valutare attentamente il "funzionamento del sistema di dispositivo di rilevamento a distanza delle violazioni dei limiti di velocità sulla strada provinciale 335" anche perché è arrivata nei giorni scorsi in Comune "la nota del Comando Sezione Polizia Stradale di Caserta e quella del Comandante dei Vigili Urbani del Comune di Marcianise" che "ha suggerito anche sulla base delle prime sentenze di condanna di questa Amministrazione, la “sospensione temporanea nelle more dei lavori da effettuare” del sistema celeritas".

In tal modo il Comune potrà chiedere alla provincia di Caserta l’innalzamento del limite di velocità dall’attuale 60 km/h a 90 km/h. "Pertanto, è in corso di notifica agli interessati l’avvio del procedimento finalizzato alla eventuale sospensione del dispositivo in argomento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento