Mercoledì, 17 Luglio 2024
Attualità Santa Maria Capua Vetere

La battaglia di Chiara contro un brutto male: la lettera della madre commuove il Garibaldi

Grande successo per la prima delle due serate per sostenere la 16enne che si sta curando a New York

Chiara ha 16 anni ed è di Santa Maria Capua Vetere. Da tempo lotta contro un brutto male per il quale ora si trova a New York per ricevere cure. Una battaglia coraggiosa che ha toccato il cuore di molti sammaritani ed anche della compagnia teatrale "Quartieri Seplasia" che ha deciso di dedicarle un doppio spettacolo il cui incasso sosterrà la lotta per la vita della giovane Chiara. 

Lo spettacolo

Una storia di solidarietà che dà il senso dello spirito di comunità che alberga in molte persone. Venerdì al Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere è andato in scena "Quei pomodori di fine agosto", la prima delle due serate dedicate a Chiara. Un appuntamento, che fa parte della kermesse che vede protagoniste le compagnie amatoriali,  che ha fatto registrare un grande successo e durante il quale non sono mancati momenti di commozione, in particolare quando Carlo Guarino, vice preside del liceo classico Nevio, la scuola frequentata dalla 16enne, ha letto un messaggio inviato dalla madre della ragazza. 

La lettera della madre

"Io e Chiara vogliamo rivolgere i nostri più sentiti ringraziamenti, innanzitutto, alla Compagnia Teatrale Quartieri Seplasia, che ha realizzato questa splendida iniziativa per continuare a fornirci un supporto economico nella dura lotta che Chiara sta affrontando con grande coraggio e determinazione - ha scritto la madre della ragazza - Ringraziamo, poi, tutte le istituzioni che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento, ma, soprattutto, desideriamo  ringraziare  tutti voi, che, venendo qui, avete pensato non solo di trascorrere una piacevole serata, ma avete colto l’occasione per dimostrare, ancora una volta, la vostra generosità e la vostra solidarietà. Siamo sicuri che il vostro affetto, le vostre preghiere e la bontà dei vostri cuori abbrevierà le distanze che ora ci dividono e renderà la via da percorrere meno faticosa per Chiara".

Garibaldi 1

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La battaglia di Chiara contro un brutto male: la lettera della madre commuove il Garibaldi
CasertaNews è in caricamento