Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Pioggia di soldi per le scuole casertane, 6 milioni di euro dal Ministero

Entro il 30 settembre gli istituti dovranno adeguarsi alle norme di sicurezza. Le risorse serviranno per l’acquisto di beni e servizi e per l'adattamento di spazi interni ed esterni

Il premier Giuseppe Conte e la ministra dell'istruzione Lucia Azzolina

Pioggia di soldi dal governo per le scuole della provincia di Caserta. Si tratta delle risorse previste dal decreto Rilancio finalizzate alla ripresa dell’attività scolastica in condizioni di sicurezza. Ben 331 milioni di euro complessivi che saranno assegnati direttamente alle istituzioni scolastiche ed educative statali dal Ministero dell'Istruzione e destinati all’acquisto di beni e servizi (dispositivi di protezione, interventi per didattica degli studenti disabili, strumenti per consentire l’inclusione scolastica, strumenti editoriali e didattici innovativi) e adattamento di spazi interni ed esterni (piccola manutenzione e pulizia). Entro il 30 settembre tali interventi dovranno essere realizzati.

Saranno in tutto 161 le scuole della provincia di Caserta che riceveranno il finanziamento dal Ministero dell'Istruzione per un totale di circa 6 milioni di euro. Le somme più importanti sono destinate all'Isis "Galileo Ferraris" di Caserta (circa 133mila euro) e l'Isis Castel Volturno (130mila euro), seguiti dall'Istituto "Rainulfo Drengot" di Aversa (circa 129mila euro), dall'Isis "Alessandro Volta" di Aversa (circa 112mila euro), dall'Itis-Liceo Scientifico "Francesco Giordani" di Caserta (111mila euro) e dal Liceo Scientifico "Enrico Fermi" di Aversa (92mila euro).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pioggia di soldi per le scuole casertane, 6 milioni di euro dal Ministero

CasertaNews è in caricamento