menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I consiglieri comunali Angelo Tenneriello, Angelo Campolattano e Concetta Santo

I consiglieri comunali Angelo Tenneriello, Angelo Campolattano e Concetta Santo

"Soldi ai commercianti per la riapertura", 8 consiglieri scrivono al sindaco

La richiesta dopo il via libera alle consegne a domicilio per pizzerie, ristoranti, pub, pasticcerie e gelaterie disposto dal presidente De Luca

Fondi a sostegno delle attività commerciali danneggiate dall'emergenza coronavirus, riduzione delle tasse comunali e convenzioni con ditte autorizzate alla sanificazione e disinfezione dei locali commerciali. E' questo quanto richiesto dai consiglieri comunali di Maddaloni Michele Russo, Domenico Reitano, Imperia Tagliafierro, Gaetana Crisci, Edoardo Tontoli, Angelo Tenneriello, Concetta Santo, Angelo Campolattano, i quali hanno sottoscritto un documento indirizzato al sindaco Andrea De Filippo, all'assessore al Bilancio Luigi Bove e all'assessore alle Attività produttive Vincenzo Lerro.

Alla base delle richieste presentate dagli 8 consiglieri comunali, la riapertura disposta dall'ordinanza del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca (a partire da lunedì 27 aprile) oltre che di attività di commercio al dettaglio di articoli di carta, cartone, cartolibreria e libri anche di pub, bar, gastronomie, ristoranti, pizzerie, gelaterie e pasticcerie con la sola modalità di prenotazione telefonica ovvero on line e consegna a domicilio e nel rispetto delle norme igienico-sanitarie.

"Questo atto rappresenta, senz’altro, un primo passo per il ritorno ad una graduale normalità che può consentire a buona parte del tessuto economico della nostra comunità di ripartire sempre nel rispetto dei protocolli di sicurezza previsti - sottolineano nel documento gli 8 consiglieri comunali di Maddaloni - Al contempo siamo consapevoli che le tante attività presenti sul nostro territorio in questi mesi hanno subito, a causa dell’emergenza epidemiologica, ingenti perdite e sussistono, a tutt’oggi, situazioni di gravi ed evidenti difficoltà".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento