Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità

I socialisti aprono al sindaco: "Se cambio sarà sostanziale pronti a fare la nostra parte"

I consiglieri Vignola, Fusco e Iannucci attendono le mosse di Marino

I consiglieri comunali del Partito Socialista - Gianluca Iannucci, di maggioranza, e Dino Fusco e Romolo Vignola, d'opposizione - si riuniscono per le valutazioni del caso dopo il vertice tra i capigruppo di maggioranza e il sindaco Carlo Marino.

"Le iniziative, peraltro indispensabili, che il sindaco intende intraprendere, saranno valutate senza pregiudizi e nell’esclusivo interesse della città - si legge in una nota - Il completo azzeramento delle deleghe e dei componenti in seno alla giunta, la rotazione dei dirigenti fino alla stesura di un documento programmatico per il rilancio della attività amministrativa sono elementi positivi che il partito si auspicava di riscontrare per senso di responsabilità nei confronti della città. Il partito, certo di una rapida stesura del testo di programmazione, si riserva di valutare quale sia la sua effettiva direzione e capacità di rilancio della città. Un testo che non può non tenere conto di ciò che oggi i cittadini vivono ed assistono in settori nevralgici e sensibili come le manutenzioni e più in generale il decoro urbano. Nel caso di un cambiamento sostanziale e non solo formale, il Partito Socialista, non si vestirà di pavidità ma sarà pronto a dare una mano e a mettersi in gioco per la nostra cara amata città", concludono.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I socialisti aprono al sindaco: "Se cambio sarà sostanziale pronti a fare la nostra parte"
CasertaNews è in caricamento