Sit-in a villetta Padre Pio: protesta contro progetto milionario

Associazioni e comitati chiedono lo stop all'abbattimento di alberi. Duro documento a Marino

Il sit in in villetta Padre Pio

In tanti ai cancelli di Villetta Padre Pio a Caserta per il sit in di protesta contro l'abbattimento di 21 alberi previsto dal progetto di riqualificazione del parco pubblico casertano.

Il presidio è stato promosso dalle associazioni Agesci, Città Viva, Cittadinanza Attiva, Caserta Centro No Movida Selvaggia, Comitato Macrico, Ex Canapificio, Lipu, Friday For Future, Legambiente, Italia Nostra, Piedibus, Soffio d'Ali, Soroptmist, Spazio Donna, Toponomastica Femminile, Uisp e Wwf che hanno sottoscritto un documento inoltrato al sindaco per esprimere perplessità sia in merito all'abbattimento dei 21 fusti sia su alcune lacune presenti nel rendering a corredo del progetto, da circa 1 milione e 600mila euro, come le recinsioni che scomparirebbero "mettendo a rischio l'incolumità dei bambini".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Tanta gente stamattina a Villetta Padre Pio, al presidio organizzato da numerose associazioni cittadine che si oppongono al milionario progetto di riqualificazione dello spazio - commenta il consigliere comunale Francesco Apperti - Speriamo che l’amministrazione comunale non sia sorda, come troppo spesso accade, e che siano ascoltate le proteste&proposte dei cittadini per salvare 21 alberi, ed evitare una serie di assurdi sprechi di denaro pubblico contenuti nel progetto del valore complessivo di 1,6 milioni di euro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse in Campania fino al 30 ottobre per il coronavirus

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Doppiato il record di contagi: 284 casi e 2 decessi nel casertano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento