rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Attualità

"Sistema sanitario distrutto, il Covid ha solo evidenziato tutti i limiti"

La denuncia di 'Terra Caserta': la distruzione del SSN tra aziendalizzazione e politicizzazione

"La pandemia da Covid-19 ha evidenziato tutti i limiti del Servizio sanitario nazionale". La denuncia arriva dal movimento civico "Terra" di Caserta che analizza il 'tracollo' del sistema sanitario in Italia. "Il 23 dicembre del 1978, con la legge 833, nasceva il SSN, che assorbì i debiti delle diverse mutue ed istituì un sistema universale e illimitato di cure - spiega il movimento in una nota - Molto è cambiato nel corso degli ultimi 40 anni, ma due elementi in particolare hanno segnato l’evoluzione dell’organizzazione sanitaria in Italia: l’aziendalizzazione delle originarie Unità Sanitarie Locali e l’assunzione, da parte delle Regioni, del ruolo centrale nell’erogazione dei servizi".

"Due sole le voci di crescita: il settore privato, che passa dal 15% al 20% dei posti letto totali; e le aree della terapia intensiva, riabilitazione e lungodegenza, seppur rappresentate in maniera disomogenea sul territorio nazionale - aggiunge - Alle differenze tra le varie parti d’Italia si collega anche la crescita del 40% dei ricoveri fuori regione, ovvero gli spostamenti dei pazienti dal territorio di residenza a quello scelto per curarsi. L’Italia spende meno della maggior parte dei Paesi europei, in relazione al Pil, ma l’invecchiamento della popolazione e le cronicità, che già oggi richiedono l’80% della spesa sanitaria minacciano di superare la soglia di sostenibilità".

"La prevenzione primaria e il ritorno ad una più omogenea capacità di accesso ed erogazione delle cure sono le più importanti sfide che si pongono sulla strada di un Sistema Sanitario Nazionale che, 40 anni fa, introdusse in Italia cure universali, illimitate e per tutti - conclude il movimento - Non possiamo più avere pazienti (clienti) di serie A e di serie B. La politica non deve utilizzare il SSN ai fini elettorali e soprattutto clientelari".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sistema sanitario distrutto, il Covid ha solo evidenziato tutti i limiti"

CasertaNews è in caricamento