Attualità Marcianise

Il sindaco vuole “sfrattare" i circoli dopo le polemiche sul bagno nella fontana

L’indicazione della giunta a poche ore dalle foto ai bambini nella vasca in piazza

La giunta comunale di Marcianise ha approvato una delibera con la quale dà indirizzo al dirigente di “attivate tutte le procedure previste dalla legge per liberare i locali con contestuale recupero delle somme previste”. Destinatari del provvedimento sono i circoli ubicati in piazza Umberto I a Marcianise, finito nel mirino del sindaco Antonello Velardi lo scorso 16 giugno dopo la polemica sul bagno nella fontana effettuato da tre bambini ‘fotografati’ dallo stesso primo cittadino. Che, a corredo dell’immagine, aveva scritto: “La scena in foto mi induce a riflettere sul senso civico di certi marcianisani. E anche sul significato e la funzione dei circoli in piazza: non aggiungo altro”.

Appena 24 ore quella foto, il sindaco ha riunito la giunta ed ha approvato la delibera che ha tutto il sapore di un preavviso di sfratto per i cinque circoli presenti in piazza. Che, leggendo l’atto numero 181 del 17 giugno, sarebbero anche morosi nei confronti dell’Ente. Dalla delibera emerge che è stata “rilevata una consistente condizione di morosità dei conduttori per la quale il settore competente ha già provveduto ad inviare comunicazione di messa in mora il 18 maggio 2021” e che “le associazioni affittuari si erano impegnare a fornire la propria collaborazione all’Ente per attività di rilevanza sociale (tra cui la vigilanza della piazza Umberto I) mia tali impegni sono stati disattesi”. Per questo motivo è “intendimento dell’amministrazione comunale non proseguire nella locazione degli immobili con gli attuali conduttori”. Un paio di locatari (Progreditur e Vittorio Emanuele II) hanno il contratto già scaduto, mentre un terzo (Cacciatori) terminerà ad agosto. Per altri due (Njovelli e Anfi-Anps) invece la scadenza è prevista per il 2022.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco vuole “sfrattare" i circoli dopo le polemiche sul bagno nella fontana

CasertaNews è in caricamento