Venerdì, 22 Ottobre 2021
Attualità Marcianise

E’ ufficiale: tabacchi e bar chiusi alle 14. Serrata totale nel week end

Il sindaco Velardi firma la nuova ordinanza: ecco tutte le restrizioni

"Chiuderemo tutto", aveva annunciato domenica il sindaco di Marcianise, scatenando accese polemiche da parte di cittadini, commercianti e oppositori politici. Ora quell'annuncio è diventato realtà. Antonello Velardi ha firmato la nuova ordinanza, introducendo ulteriori misure restrittive volte al contenimento della diffusione del contagio da Covid-19. 

Il primo cittadino ha disposto, dal 24 marzo al 5 aprile, "l’apertura di bar, pasticcerie e tabacchi dal lunedì al venerdì fino alle 14 (con la chiusura totale nei giorni di sabato e domenica); la chiusura di ristoranti e pizzerie e delle mense aziendali al pubblico consentendo la sola attività di delivery (consegna a domicilio) fino alle ore 22; l’apertura di supermercati ed esercizi per la vendita di beni di prima necessità, con l’eccezione di edicole e farmacie, dal lunedì al venerdì fino alle ore 18 e nel giorno di sabato fino alle ore 14; la chiusura di supermercati ed esercizi per la vendita di beni di prima necessità con l’eccezione di edicole e farmacie nel giorno di domenica".

Tali diposizioni si applicano all’intero territorio comunale, inclusa la zona commerciale e produttiva, dunque anche al Centro Commerciale Campania. "E’ consentita la presenza in ogni singolo esercizio commerciale aperto al pubblico di massimo 5 persone a prescindere dalla grandezza del locale", precisa il sindaco Velardi nell'ordinanza. Infine "è confermata la chiusura al pubblico anche nella fascia oraria 7,30-8,30 e quindi per l’intero arco delle 24 ore di parchi urbani, delle ville comunali, dei giardini pubblici, consentendo esclusivamente l’accesso in piazza Umberto I ai locali del Municipio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E’ ufficiale: tabacchi e bar chiusi alle 14. Serrata totale nel week end

CasertaNews è in caricamento