rotate-mobile
Attualità Calvi Risorta

Il sindaco lascia il Comune: va ad operare i bambini africani

Il primo cittadino opererà bambini africani affetti da cardiopatie congenite

Un'operazione umanitaria. Una scelta di cuore, una speranza in più per il futuro. Il sindaco di Calvi Risorta, di professione medico, ha deciso di lasciare "per un po'" la sua amata città per dedicarsi ai bambini africani. Giovanni Lombardi ha così annunciato il suo ennesimo viaggio verso il continente con migliaia di bambini che ha tanto bisogno di cure. "Tra poche ore lascerò la mia amata Calvi per un po’ ma sono certo che la mia squadra amministrativa, capeggiata dal vice-Sindaco, saprà egregiamente sostituirmi. Sono convinto che i miei concittadini ed i miei pazienti capiranno e condivideranno le ragioni di questa partenza: insieme con il mio team opereremo bambini africani affetti da cardiopatie congenite. E, come ogni volta, tornerò dall’Africa più ricco di quanto sia partito: i bambini di tutto il mondo hanno il diritto di vivere e di sorridere. Abbraccio tutti, ci vedremo presto". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco lascia il Comune: va ad operare i bambini africani

CasertaNews è in caricamento