rotate-mobile
Domenica, 10 Dicembre 2023
Attualità Marcianise

Il sindaco scrive ad Acer dopo la diffida ai residenti dei quartieri popolari

Trombetta invita l'agenzia ad avviare un tavolo tecnico con il Comune

Il sindaco di Marcianise Antonio Trombetta scrive ad Acer dopo la segnalazione sui presunti abusi nelle palazzine popolari della città.

Il primo cittadino ha chiesto all'Agenzia per l'Edilizia Residenziale l'avvio di un tavolo tecnico al fine di risolvere alcune problematiche che affliggono i residenti dei quartieri di competenza dell'Acer. Tra le criticità segnalate alcune riguardano l'igiene urbana e la pubblica incolumità. 

In particolare Trombetta evidenzia la scarsa manutenzione di aree verdi, dell'illuminazione, la presenza di viali dissestati, il mancato controllo della stabilità degli alberi di alto fusto. Finanche il controllo strutturale degli edifici.

Una replica che arriva a distanza di 24 ore dalla diffida dei residenti e che vuole rappresentare uno sprono per l'Agenzia a garantire la sicurezza degli alloggi nei quartieri di sua competenza. Un richiamo ad assumersi oneri ed onori al di là delle diffide. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco scrive ad Acer dopo la diffida ai residenti dei quartieri popolari

CasertaNews è in caricamento