Il sindaco revoca le dimissioni, i consiglieri: "Votiamo contro il bilancio"

Ancora nervi tesissimi tra Russo e la frangia del Pd: "Prosieguo amministrazione sarebbe deleterio"

Il sindaco di Carinola Antonio Russo

Voto contrario al bilancio di previsione. Lo annunciano i consiglieri comunali del Pd di Carinola che confermano la volontà di sfiduciare il sindaco Antonio Russo, dopo che quest'ultimo ha revocato le dimissioni dalla carica di primo cittadino. 

"Ci preme sottolineare che il Sindaco finalmente evidenzia il nostro responsabile comportamento nell’esercizio delle Funzioni Istituzionali, invitandoci, nel contempo, alla ripresa di un dialogo - si legge in una nota dei consiglieri Maria Sorvillo, Giuseppina Tuozzi, Antimo Marrese e Mario Nicolo' - Dobbiamo, però, evidenziare che più volte noi abbiamo chiesto, al Sindaco, nell’interesse dei cittadini, un confronto per la soluzione della crisi, richiesta che ad oggi non ha mai avuto alcun riscontro. Abbiamo, invece, assistito ad evidenti iniziative dello stesso tese alla costituzione di una nuova maggioranza a noi alternativa. È evidente il fallimento di tali iniziative, tant’è che la revoca delle dimissioni è avvenuta senza la costituzione di una nuova maggioranza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questi motivi, "considerando ingannevole il comportamento del Sindaco, teso solo al mantenimento della poltrona, ritenendo, quindi, il prosieguo della sindacatura Russo deleteria per la cittadinanza, confermiamo tutto quanto in precedenza dichiarato, anche in sede di Consiglio Comunale,  preannunciando il voto contrario all’approvazione del bilancio di previsione", concludono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento