Attualità Casal di Principe

La Procura non si ferma: 4 bambini senza casa dopo abbattimenti. Il sindaco: "Mi dimetto"

Natale: "Finiranno per strada insieme alle famiglie, serve più tempo. Mi sono autodenunciato alla Procura"

Il sindaco Renato Natale

"Non sarò in grado di garantire assistenza a 4 bambini che con le proprie famiglie tra poche ore (il primo settembre) finiranno per strada dopo gli abbattimenti delle loro abitazioni. Mi sono autodenunciato alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere: sia dia più tempo all'amministrazione comunale per intervenire oppure sarò costretto a dimettermi dalla carica di sindaco". E' questa la 'battaglia' che il primo cittadino di Casal di Principe Renato Natale sta portando avanti per la sua comunità.

La Procura ha ordinato 1700 abbattimenti e i primi sono previsti già nelle prossime ore. Ci sono già 250 provvedimenti di demolizioni in via esecutiva e tra queste c'è anche una casa di via Ancona, dove vive una famiglia che va avanti grazie al reddito di cittadinanza. Il provvedimento di abbattimento è diventato irrevocabile nel luglio del 2005 ma adesso il problema è garantire assistenza.

"Dobbiamo trovare anche una sistemazione a chi resta senza casa - dice il sindaco - e fornire tutta l'assistenza necessaria. Fino ad oggi abbiamo abbattuto tutte case disabitate, ora è un vero dramma. Abbiamo già impegnato risorse importanti per le demolizioni, soldi che dovremmo recuperare dai proprietari delle case ma sappiamo bene che ciò non sarà possibile. Ho chiesto una proroga per l'abbattimento della casa di via Ancona, ma la Procura continua a spingere e non so veramente cos'altro fare se non trovare una sistemazione a questa famiglia e a quei bambini. Ma ho bisogno di tempo. Se non ci sarà una risposta concreta dalla Procura mi dimetterò: non voglio essere ricordato come il sindaco che ha mandato in mezzo alla strada due genitori e i loro figli".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Procura non si ferma: 4 bambini senza casa dopo abbattimenti. Il sindaco: "Mi dimetto"

CasertaNews è in caricamento