rotate-mobile
Attualità Marcianise

Vertenza Jabil, i sindacati chiedono un incontro col vescovo

Si attende la convocazione di un tavolo ministeriale per scongiurare i già paventati licenziamenti

Durante il Te Deum il vescovo di Caserta Pietro Lagnese si è soffermato sulle problematiche connesse al lavoro. Un pensiero che ha evidenziato la situazione relativa agli ex lavoratori della Jabil di Marcianise. 

Al Te Deum era presente anche una rappresentanza della Rsu Jabil: "Durante la funzione è stata evidenziata a tutta la comunità, la nostra difficilissima Vertenza", fanno sapere i rappresentanti sindacali. La Rsu Jabil, con una nota inviata alla Curia Vescovile, ha ringraziato Sua Eccellenza "per le parole che ci ha dedicato" e ha chiesto di essere ricevuta quanto prima per provare a chiedere un intervento ecclesiastico nei confronti della multinazionale americana.

"È questa la dimostrazione - fanno sapere i sindacati - che la Rsu e i lavoratori non lasciano nulla di intentato, pur di scongiurare quello che potrebbe sfociare in un dramma sociale il prossimo 31 gennaio. Ad oggi restiamo in attesa di convocazione per un tavolo ministeriale, che auspichiamo arrivi a breve, per trovare soluzioni alternative ai già paventati licenziamenti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertenza Jabil, i sindacati chiedono un incontro col vescovo

CasertaNews è in caricamento