rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Attualità Curti

Sfida a colpi di comizi per i candidati a sindaco Nacca e Raiano

Il primo cittadino uscente punta sulla continuità e sul recupero delle opere pubbliche, lo sfidante sull'infanzia e sui centri di aggregazione per i più piccoli

 Sfida a colpi di comizi per gli aspiranti sindaci di Curti Silvestro Nacca e Antonio Raiano.

Nacca punta ai giovani, ancora entusiasta dell'iniziativa organizzata a favore dei bambini del territorio con il tour panoramico della città in trenino“E’ sempre un piacere incontrare ed ascoltare i cittadini, discutere delle loro preoccupazioni e raccogliere idee su come migliorare la nostra città. La politica che ascolta non è solo uno slogan elettorale, ma è il modo che Convergenza Popolare ha di intendere l’impegno nelle istituzioni. Questo significa includere nella nostra idea di Curti anche e soprattutto i più piccoli cittadini della nostra comunità, soddisfacendo il loro bisogno di intrattenimento e socializzazione”.

Il sindaco in carica e ricandidato Raiano all'inaugurazione
del comitato elettorale della lista 'Legalità e Trasparenza' in via Dante ha illustrato il programma elettorale della sua compagine. 

"Per valutare il nostro operato basti guardare cosa avevamo programmato nel 2019 e vedere cosa abbiamo realizzato in questi cinque anni. In termini di sicurezza, ad esempio, nel 2019 c'erano 24 telecamere adesso complessivamente ne sono attive 41. Parlavamo di pista ciclabile e area jogging; ebbene, poche settimane fa, abbiamo inaugurato una palestra all'aperto. Noi abbiamo continuato a rigenerare la biblioteca che oggi ospita oltre 4400 volumi. Il nostro istituto comprensivo si conferma tra i migliori di tutta la provincia.
C'è un finanziamento regionale di 707mila euro per abbattimento e ricostruzione della nuova palestra e ci sono due progetti finanziabili per abbattimento e ricostruzione dei due plessi sempre della scuola
primaria. Sono già disponibili e spendibili fondi per 100mila euro per una nuova classe della scuola dell’infanzia di via Iulianiello. Una vera e propria rivoluzione. Nelle prossime
settimane sarà attiva l'isola ecologica e saranno installate altre tre isole ecologiche intelligenti collocate sul territorio. Tutto questo, è stato realizzato con finanziamenti regionali e nazionali, mai con fondi comunali, altrimenti c'è il rischio di devastare i conti dell'Ente, così come li abbiamo trovati noi 8 anni fa. E questo è il simbolo della gestione sana della cosa pubblica così come noi l’abbiamo attuata", conclude Raiano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfida a colpi di comizi per i candidati a sindaco Nacca e Raiano

CasertaNews è in caricamento