ELEZIONI Bordate da Nacca: “Cittadini lasciati senza il ritiro dei rifiuti ingombranti”

L'accusa dal movimento 'Curti Uno 2019' all'amministrazione uscente Raiano

Silvestro Nacca

“Dal dicembre del 2018 i cittadini di Curti non usufruiscono più del servizio ritiro ingombranti. Lo ha deciso l’amministrazione Raiano. I materiali ingombranti che si stanno accatastando nelle case dei cittadini sono frutto dell’incapacità di questa amministrazione, del suo distacco dalla realtà e dalle esigenze di chi ogni giorno vive la nostra città”. È la durissima accusa che arriva dal movimento ‘Curti Uno 2019’, il gruppo che ha lanciato la campagna elettorale a supporto di Silvestro Nacca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L’attuale amministrazione pur di sbandierare una riduzione della Tari per l’anno 2018 – spiegano dal movimento - ha sospeso il servizio di ritiro di ingombranti in quanto il piano finanziario è risultato incapiente rispetto alle esigenze della cittadinanza. Chi amministra dovrebbe operare per rendere sempre migliore la qualità della vita dei suoi concittadini, non certo per renderla peggiore. È poco rispettoso verso i cittadini far accatastare presso le proprie abitazioni tali rifiuti ingombranti, è disonorevole constatare l’indifferenza del Sindaco e della sua amministrazione rispetto a quest’esigenza. Sbagliare si può, ma non ripararvi è scelta ancora peggiore dello sbaglio iniziale. Ribalteremo l’arroganza ed il disinteresse di chi considera le persone sudditi e non cittadini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in spiaggia: è morto Renato Lamberti

  • Schianto fatale sulla Domiziana: muore ragazza. Ci sono anche feriti | FOTO

  • Vola dalla finestra di casa e muore a 56 anni

  • Coppia di commercianti positivi al coronavirus. E' caccia a tutti i contatti

  • Truffa alle assicurazioni: 46 a rischio processo. Coinvolti medici ed avvocati

  • Cavallo stramazza al suolo nella Reggia di Caserta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento